Quell’ascoltare la voce del lago che è silenzio…

(Conferenza tenuta da Renato Verdina per l’apertura di una mostra del pittore Calderara nell’agosto 1936 : “Il lago d’Orta nella poesia e nell’arte”) “Vogliate ascoltare questa leggenda anzianotta e secentistica: dopo il giorno triste del fallo primo gli angeli andaron… Continue Reading

Quel calare dell’ombra leggera su Orta

(…) Qui, a Orta, le vie strette fan quasi pensare a calli veneziane tra ombrate pietre di palazzi barocchi. Le finestre si guardano una dentro l’altra. Si aprono in pregevoli costruzioni rinascimentali con artistici stucchi e inferriate su portali ampi… Continue Reading