La piazza-salotto di Orta San Giulio (una pennellata)

La piazza di Orta, malgrado il cambiamento delle stagioni, delle mode, dei personaggi di varia umanità che la popolarono, non ha mai perduto quel fascino intrigante descritto con maliziosa spontaneità dal magniloquente scrittore Augusto Mazzetti (1901-1978),  giornalista, sceneggiatore di cinema,… Continue Reading

Finestre di un antico palazzo di Orta. A volte morbidi agguati di luce, a volte delicato transito di sguardi.

Finestre di un antico palazzo di Orta. A volte morbidi agguati di luce, a volte delicato transito di sguardi (Palazzo Penotti Ubertini) Siamo entrati in un tardo pomeriggio di fine agosto. Di sole. Di quell’esatta geometria ortese che è l‘estate… Continue Reading