L’isola di San Giulio ai tempi dei ferri roventi e delle donne oneste

“(…) L’isola era la residenza del castellano, il rappresentante del vescovo, che durava in carica due anni ma che doveva versare, a garanzia della il sua corretta amministrazione, 500 fiorini l’anno alla Mensa Vescovile. Tre giorni la settimana, lunedì, giovedì e… Continue Reading

Palazzo Gemelli, e il suo giardino all’italiana (Orta San Giulio)

Palazzo Gemelli è l’edificio residenziale più importante di Orta, dimora prestigiosa di una famiglia illustre e riverita sulle terre del lago. Soprattutto per il fatto di essere dotato del più bell’esempio di giardino all’italiana della Riviera del Cusio, esso si… Continue Reading

Scoprire i piccoli borghi del lago d’Orta: Corconio

“Corconio è posto sulle alture Orta e si sviluppa a mezza costa lungo il pendio della collina. Il fascino di questo piccolo centro della Riviera del Cusio scaturisce dal fatto di essere formato da poche case, isolate tra i boschi… Continue Reading

Il “torrone” di Ragazzoni e altre ville sul lago d’Orta

“La stravagante originalità architettonica di Villa Crespi, che per un certo periodo si chiamò anche Villa Pia, ha stimolato la fantasia del più autentico cantore della scapigliatura padana, Ernesto Ragazzoni (1870 – 1920), giornalista e poeta, che arrivando da Roma… Continue Reading

I “cibi popolari” nella storia del lago d’Orta

” (…) L’accenno ai funghi di Boleto porta a considerare anche un altro tipo di rapporto confidenziale fra uomo e risorse del territorio; quello che si ritrova nelle antiche cucine popolari. Non sembri questa un’argomentazione futile. E’ invece un ulteriore… Continue Reading

Quei romantici balconcini in ferro battuto ad Orta, da uno studio di C. Nigra (1939)

FERRI BATTUTI ” (…) Come è noto Orta è ricca di lavori in ferro battuto eseguiti specialmente nei secoli XVII e XVIII. Di molti di essi ho già trattato nel mio studio sopra i Ferri Battuti del Lago d’Orta e… Continue Reading